In occasione del Natale, i ragazzi della classe 3MECA dell’Istituto Tecnico di San Giorgio di Nogaro hanno pensato a un piccolo dono per i bambini e le bambine ricoverati presso l’Ospedale Burlo Garofolo di Trieste: degli splendidi loghi! Sono stati proprio gli studenti del Tecnico, su proposta di un genitore, a realizzare i doni, che potete vedere in foto, adoperando con l’incisore laser presente a scuola dal 2020. L’attività di incisione laser,  coordinata dal prof. Enrico Tavano, consente di avvicinare i ragazzi alle molteplici richieste lavorative che giungono dalle varie industrie della Zona Industriale di San Giorgio di Nogaro; l’apparecchiatura a disposizione viene utilizzata dagli allievi dei due indirizzi di studio presenti nella sede di San Giorgio, ovvero l’Istituto Tecnico Tecnologico con specializzazione in Meccanica e Meccatronica e l’Istituto Professionale per l’Industria e Artigianato con specializzazione in Manutenzione e Assistenza Tecnica. I due percorsi, molto diversi fra loro per quanto riguarda i piani di studio e le competenze in uscita, hanno come comune denominatore una formazione nel settore della Meccanica, un ambito assai richiesto nell’area della Bassa Friulana, a vocazione di sviluppo industriale ed artigianale.  
L’indagine Eduscopio, svolta annualmente dalla Fondazione Agnelli, anche quest’anno ha collocato entrambi gli Indirizzi del Polo di San Giorgio tra i primi posti per quanto riguarda il tasso di occupazione ad un anno dal diploma rispetto gli altri Istituti Tecnici e Professionali nel raggio di 30 km: un meritato regalo per i nostri studenti e per i docenti che li seguono con passione!

Skip to content